Stamane, appena sveglia, ho assaporato il silenzio della casa ancora addormentata,
quel silenzio che mi permette di ascoltare,
quel silenzio che, divenendo desiderio, porta ad avere ed essere ogni Bene.
Ma quale Bene sta dentro di me?
Quel Bene che in ogni piccolo gesto diviene Natale.
Ecco svelato il mistero: è la Vigilia della nascita di quel Sole che ogni giorno si accende,
alimentato dall’espressione dei nostri desideri.
Buon Natale di Sole a te, Amico fermo a leggere ciò che sta alimentando e accendendo il tuo Silenzio!
Buon Natale… dal mio cuore al tuo.

Valeria Rendinella