Di notte
quando la luna si fa bella,
la rosa gialla raccoglie il suo profumo.
Ha voglia di mostrare la sua essenza,
ma attende l’istante in cui la notte cede il passo all’alba.
Attimi di luce aumentano a dismisura,
ammantano la rosa,
andando a riflettersi in quelle gocce di rugiada
che sono linfa per i petali assetati.
E il suo colore giallo trova riverbero fra i raggi del sole.
Sei tu quella rosa
nata per sbocciare,
nel giallo guizzi di colore mostrano la tua forza,
il tuo profumo vibra
come la rugiada al sole!

Valeria Rendinella