Le gambe si muovono lasciando entrare il ritmo
in attesa che le note diffondano il loro messaggio.
Ogni vuoto è riempito
e il corpo ondeggia mosso dal fuoco che comincia ad ardere.
Odore di legno…
i colori del rosso e dell’oro appaiono nella mente disegnando scintille
e la melodia avanza lasciando che il respiro si arresti,
sospeso in un luogo e in un tempo senza confini.
Il ritmo incalzante cede il passo a pensieri rotondi,
che vivi intrecciano sogni da richiamare
e una luce srotola desideri celati in pertugi profondi.
Guardo le mani dipingere scenari vissuti
e perdersi dentro un’infinita pienezza dell’essere…
Sono con me
e nello stesso istante con Te!

Valeria Rendinella