Biodanza nell’età d’oro

anziani
E’ la riscoperta di un tempo fertile, ancora ricco di progetti, legato al momento presente, al futuro e non soltanto al ricordo del passato.
E’ un modo dolce, ideale per creare situazioni di incontro e di sviluppo personale, per scaricare tensioni ed allentare lo stress, è un’attività salutare che tutti possono sperimentare. Non affatica e non richiede attitudini particolari alla danza.

E’ adatta a tutte le fasce di età, con una particolare indicazione per le persone che stanno attraversando quella  fase di vita definita “l’età d’oro”, perché nobile e ricca di saggezza e generosità.
Nel gruppo di Biodanza le persone sono portate a sviluppare capacità di ascolto e di espressione creativa delle proprie emozioni, facilitando l’integrazione affettiva con sé stessi, con gli altri e con l’ambiente che le circonda.

Attraverso l’interazione con il gruppo, utilizzando un insieme di musiche e di esercizi studiati appositamente, si riscopre la bellezza del proprio corpo, si alza il livello dell’umore e la vita diventa più leggera.

Questa proposta integra ed arricchisce una tappa della esistenza che porta verso la pienezza della propria essenza, scoprendo sempre più il senso della propria identità, del proprio valore, il senso dello “stare al mondo”, apportando  gioia, esperienza ed arricchimento acquisiti durante il corso della vita.

Conduce: Valeria Rendinella – operatrice di Biodanza specializzata in Biodanza e Gerontologia.