Il nostro essere, allo stesso istante, onda spumeggiante che s’infrange e si ritira, ci porta a vivere cercando un punto d’incontro fra sassi che, nella loro interezza e solidità, trovano quell’unico punto dove gli universi si compenetrano….
Accade l’incanto e prende forma la gioia di quell’equilibrio interiore tanto atteso!

Valeria Rendinella