Eccomi qua, come un’Araba Fenice che all’alba rinasce dalle sue ceneri…
Com’è il Mondo stamane?
Di una bellezza incredibile.
È uno squarcio di cielo azzurro
visto da chi ha negli occhi l’Amore.
Per la strada incrocio sguardi di gente assonnata
che fatica ad adeguarsi a continui risvegli
in un tempo che non riconosce.
In me la consapevolezza di essere
al di lá della parvenza di sofferenza
e in continuo divenire,
di Vita in Vita,
preparandomi ad essere Uno!

Valeria Rendinella