Respiro la Vita

Pensieri in volo si affacciano alla mente e piano piano si dissolvono.
Sento il sole, la voglia di vita pulsante,
il vociare delle cellule che organizzano i loro giochi per permettermi di accogliere.
E cresce l’espansione
che mi porta a comprendere l’eco di parole giunte in momenti in cui l’ascolto si fermava davanti ad una porta chiusa.
Respiro la Vita!

Valeria Rendinella

Che suono ha la neve che cade?

Minuscoli cristalli danzano
fermandosi sul ticchettio di un orologio
che scandisce un tempo che non ci appartiene.
Impalpabili sciolgono la loro essenza
liberando un lieve suono,
una dolce melodia udibile da chi…ha imparato ad ascoltare oltre!

Valeria Rendinella

Infinita pienezza dell’Essere

Le gambe si muovono lasciando entrare il ritmo
in attesa che le note diffondano il loro messaggio.
Ogni vuoto è riempito
e il corpo ondeggia mosso dal fuoco che comincia ad ardere.
Odore di legno…
i colori del rosso e dell’oro appaiono nella mente disegnando scintille
e la melodia avanza lasciando che il respiro si arresti,
sospeso in un luogo e in un tempo senza confini.
Il ritmo incalzante cede il passo a pensieri rotondi,
che vivi intrecciano sogni da richiamare
e una luce srotola desideri celati in pertugi profondi.
Guardo le mani dipingere scenari vissuti
e perdersi dentro un’infinita pienezza dell’essere…
Sono con me
e nello stesso istante con Te!

Valeria Rendinella

Viaggio di ritorno

La mente fotografa ed elabora ciò che il punto di vista del momento è in grado di inquadrare.
La forza di un “grandangolo” trovato in valigia di ritorno da un viaggio nella campagna londinese, apre lentamente la mia visione: riaffiorano pensieri, si chiariscono scenari e il sole primaverile alimenta quel calore che da tempo alberga nelle mie cellule…
sono felice!

Valeria Rendinella

 

1 Marzo

Tumulto interiore che vuole farsi spazio fra macerie di affetti,
forza dentro di me che chiede di essere ascoltata,
voce che piano piano si staglia dicendo: ci sono!
E si libera un soffio che lieve rotola fra tulipani schiusi,
diventa canto soave che tocca il mio cuore.
Pagine di calendario lente si posano su scene di vita vissuta,
quale giorno sorriderà al mio essere?
Gli occhi s’incontrano e condividono un sogno,
le mani si sfiorano ed emergono ricordi.
Alzando gli occhi vedo oltre le stelle,
riconoscendo colori di gioia.
E ogni istante diventa lentamente un nuovo giorno
da assaporare sorridendo alla Vita!

Valeria Rendinella